Il kit da viaggio per l’igiene orale di grandi e piccini

12 Luglio 2022
https://www.sorridibene.it/wp-content/uploads/2022/09/Progetto-senza-titolo-1.jpg

Prima delle vacanze arriva il momento di pensare a cosa mettere in valigia; costumi, teli da mare, creme e vestiti da sera ma…in questi momenti non possiamo dimenticare tutti i prodotti per la cura del corpo, in particolare per l’igiene orale!

Esistono in commercio dei kit da viaggio con spazzolino e dentifricio già pronti e pensati per occupare poco spazio in valigia, ma questi due prodotti da soli non sono sufficienti a difendere la salute della bocca.

Cosa non può mancare in valigia per una corretta igiene orale sempre a portata di mano?

Te lo sveliamo noi di Sorridi Bene!

Per una corretta igiene orale per te e per il tuo piccolo, il kit da viaggio completo che non può mancare nella tua valigia dev’essere composto da:

  • Spazzolino, utile per rimuovere la placca batterica e residui di cibo dai denti. Si consiglia uno spazzolino a setole morbide o elettrico per non irritare le gengive durante lo spazzolamento.
  • Un tappo in plastica per il tuo spazzolino. Non dimenticare di proteggere le setole di questo strumento dai batteri che possono trovarsi in valigia o sulla superficie di altri prodotti. In commercio si trovano anche spazzolini richiudibili con un rivestimento antibatterico pensato per proteggere le setole.
  • Dentifricio, meglio se con fluoro. Questa sostanza aiuta a proteggere i denti  dall’erosione del pH acido contenuto in cibi e bevande che consumiamo.
  • Filo interdentale o scovolino per eliminare i residui di cibo dai denti.

Porti un apparecchio ortodontico? Ecco le raccomandazioni degli ortodontisti

L’apparecchio ortodontico rende la pulizia dei denti leggermente più difficoltosa, soprattutto in vacanza: un mal di denti inatteso, la rottura di un “bracket” (le comuni placchette) del proprio apparecchio ortodontico fisso o lo smarrimento del proprio apparecchio mobile, sono imprevisti che possono pregiudicare i momenti di meritato relax, inoltre, durante la vacanza si è spesso lontani da casa e quindi impossibilitati a rivolgersi al proprio specialista. La placca dentale si forma velocemente attorno ai brackets, alle bande e ai fili, ma non temere: ecco alcune “dental tips”, fondamentali per mantenere un sorriso sano e curato anche in vacanza, per tutti i pazienti, adulti e bambini, che portano un apparecchio ortodontico:

    1. portare con sé il filo interdentale ortodontico: questo tipo di filo interdentale è leggermente diverso da quelli che si trovano comunemente in farmacia o al supermercato, perché possiede un’estremità composta da un materiale più rigido, che si presta bene a pulire spazi difficili da raggiungere come quelli tra filo metallico e dente o tra bracket e bracket.
    2. Usare lo scovolino interdentale: per assicurare un sorriso sano e splendente, permette infatti, di pulire gli spazi tra dente e dente o le parti di dente parzialmente coperte dai brackets e dai fili ortodontici. In tal modo si potrà prevenire macchie (decalcificazioni) dovute al ristagno della placca batterica.
    3. Fare degli sciacqui con il collutorio al fluoro che non sia troppo aggressivo, dopo aver lavato i denti con lo spazzolino ed aver passato il filo interdentale ortodontico o lo scovolino, Sostituite l’elastico quotidianamente e rimuoverlo durante i pasti: per coloro che portano un apparecchio provvisto di elastici ortodontici. Attenzione: se si avverte fastidio o dolore all’articolazione temporo-mandibolare, bisogna chiedere consiglio allo Specialista, e probabilmente sospendere l’utilizzo degli elastici.
    4. Utilizzare il sapone neutro per pulire le mascherine trasparenti. L’ortodonzia oggi può anche essere effettuata con tecniche “estetiche” che consentono di allineare correttamente i denti a qualsiasi età. Gli allineatori devono essere sempre mantenuti perfettamente puliti per garantire l’assoluta trasparenza e conseguente resa estetica.

Ultime raccomandazioni per una vacanza in totale relax!

Gli ortodontisti di Sorridi Bene consigliano di portare in vacanza:

  • sempre un doppio kit per l’igiene orale. In vacanza si è sempre in movimento e spesso fuori casa, pertanto è fondamentale avere sempre a portata di mano l’occorrente per effettuare al meglio una corretta igiene orale in presenza di apparecchio ortodontico.
  • almeno due mascherine mobili, qualora una si dovesse danneggiare o smarrire. Nel corso del trattamento infatti il paziente utilizza diverse mascherine, cambiandole man mano che il loro effetto sul processo di allineamento viene compiuto.

Per delle ferie in totale tranquillità e sicurezza consigliamo di programmare prima della partenza, e per tempo, una visita di controllo dal proprio Specialista in Ortodonzia per verificare lo stato del proprio apparecchio ed eventuali problemi che possono insorgere a medio termine.

Cerca l’ortodontista più vicino e prendi un appuntamento per una consulenza personalizzata.

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sugli ultimi approfondimenti. Ogni mese tratteremo una tematica di interesse per fornirti gli strumenti di valutazione e le linee guida per saper scegliere con consapevolezza ortodontisti e terapie.

    https://www.sorridibene.it/wp-content/uploads/2017/04/logo-sorridibene@1x.png

    Sorridibene è il portale informativo sull’ortodonzia offerto dalla società italiana degli ortodontisti S.I.D.O.

    Seguici sui Social Network per leggere i nostri consigli dedicati a te!

    Chiedi All'ortodontista

      © 2017 SIDO – Tutti i diritti riservati –   P.Iva: 09912490159 – Privacy Cookies