Ortodonzia linguale: la soluzione invisibile per un sorriso perfetto

  1. Homepage
  2. Blog
  3. Ortodonzia linguale: la soluzione invisibile per un sorriso perfetto
Ortodonzia linguale: la soluzione invisibile per un sorriso perfetto

 

Avere denti ben allineati e un sorriso perfetto, è un desiderio di tutti. Un buon sorriso rende inevitabilmente belli e fa stare bene con sé stessi.
Molto spesso però, soprattutto in età adulta, tale desiderio viene accantonato dal pensiero di indossare apparecchi fissi, e dal forte impatto estetico, per un periodo di tempo più o meno lungo.

Cosa fare quindi? Rinunciare al proprio sogno? Assolutamente no!
Grazie all’ortodonzia linguale, il problema è definitivamente risolto. Infatti, l’unica persona che saprà di indossare l’apparecchio sarai solo e solamente tu.
Scopri di cosa si tratta e a chi si rivolge l’ortodonzia linguale.

Ortodonzia linguale: cos’è

Grazie a questa disciplina ortodontica, è possibile correggere i denti disallineati mediante un apparecchio fisso invisibile, applicato sulla faccia interna (linguale) dei denti. Tale apparecchio lavora esattamente come quello fisso tradizionale che si incolla sulla faccia esterna de denti. L’unica differenza, è che mentre il primo è piuttosto evidente, l’altro è per l’appunto invisibile’.

Apparecchio ortodontico invisibile: i vantaggi e a chi si rivolge

  • Invisibilità: grazie all’ortodonzia linguale, potrai sorridere liberamente per tutta la durata della terapia.
  • Sicurezza: l’apparecchio linguale ti protegge da eventuali lesioni alle labbra e alle guance, soprattutto se pratichi sport o in caso di urti accidentali. Inoltre, a differenza di una macchinetta da denti convenzionale, questa riesce a mantenere inalterato il contatto tra le labbra evitando la formazione di macchie sui denti.

Tutti possono indossare l’apparecchio linguale?

Non esiste alcuna controindicazione alla terapia linguale. In presenza di denti e gengive sane, non dovrebbe sorgere nessuna problematica. D’altra parte, è fondamentale rivolgersi a medici specialisti nel campo dell’ortodonzia linguale, in quanto si tratta di una disciplina non praticata da tutti i dentisti.
Quindi, alla domanda: “L’apparecchio invisibile è per tutti?” la risposta è: “Sì, in presenza di dentatura permanente”.

Apparecchio linguale: i dubbi più comuni

Questo tipo di apparecchio causa dolore?

Potresti provare un leggero indolenzimento iniziale che andrà poi definitivamente a scomparire.

Modifica il modo di parlare?

È necessario un primo periodo di adattamento, in quanto l’apparecchio potrebbe inizialmente interferire con la normale capacità di parlare.

Rovina i denti?

No, a patto che si mantenga una corretta igiene orale per prevenire la comparsa di gengiviti e carie.

Quanto dura la terapia?

La durata è assolutamente individuale in quanto dipende dalla specifica malocclusione del soggetto. Dopo la visita e in seguito ad un’approfondita indagine, è possibile stabilire i tempi della terapia.

Ma esistono anche altri apparecchi invisibili, o quasi... Stay tuned!

Ti potrebbe interessare: Un'introduzione agli apparecchi ortodontici